CartiHeal realizza il primo caso in Belgio di studio pilota multinazionale IDE per l’ impianto Agili-C™

CartiHeal realizza il primo caso in Belgio di studio pilota multinazionale IDE per l' impianto Agili-C™

Lo studio IDE è attualmente in corso in USA, UE e Israele, con lo scopo di presentare domanda FDA PMA. Sono stati arruolati oltre 80 pazienti. L’obiettivo dello studio è quello di dimostrare la superiorità dell’impianto Agili-C sullo standard chirurgico di cura (microfrattura e debridement) per il trattamento dei difetti cartilaginei o osteocondrali, nelle ginocchia artritiche ed anche in ginocchia senza alterazioni degenerative.

“Ad oggi, ho operato oltre 30 pazienti con l’impianto Agili-C nei precedenti studi CartiHeal e ho riscontrato risultati clinici eccellenti. Alcuni dei miei primi pazienti hanno un follow-up di più di 4 anni e sono molto soddisfatti. Sono entusiasta di realizzare il primo impianto di Agili-C in Belgio nell’ambito dello studio pilota IDE,” ha detto il prof. Verdonk. “Il paziente, un uomo di 48 anni, è stato randomizzato con il braccio Agili-C e trattato con due impianti Agili-C nell’ospedale AZ Monica di Anversa. Ho trattato indicazioni analoghe prima con questo impianto e spero che dopo questa operazione il paziente sarà in grado di ritornare ad attività normali e senza dolore.”

Nir Altschuler, fondatore e AD di CartiHeal ha detto: “Siamo lieti di aggiungere il Belgio ai paesi partecipanti al nostro studio IDE multinazionale. Il prof. Verdonk è stato uno dei primi chirurghi ad usare il nostro impianto in studi europei precedenti e siamo felici che sia stato nominato ricercatore capo anche in questo studio. Siamo ansiosi di continuare la nostra fruttuosa collaborazione con il prof. Verdonk.”

L’impianto libero e disponibile in commercio di CartiHeal ha il marchio CE per l’utilizzo sui difetti cartilaginei e osteocondrali. Agili-C è stato impiantato in una serie di test condotti in centri clinici prestigiosi in Europa e in Israele, in oltre 400 pazienti con lesioni cartilaginee a ginocchio, anca e alluce. In questi test, l’impianto è stato usato per trattare un ampio spettro di lesioni cartilaginee, da singole lesioni focali a difetti multipli e ampi in pazienti che soffrono di osteoartrite.

Informazioni su CartiHeal

CartiHeal, azienda privata di dispositivi medicali con sede in Israele, sviluppa impianti proprietari per il trattamento di difetti cartilaginei e osteocondrali in giunture traumatizzate e osteoartritiche.

Negli Stati Uniti l’impianto Agili-C non è disponibile alla vendita – è un dispositivo di ricerca limitato all’uso nello studio IDE. 

Related Links

https://www.cartiheal.com

Read on The Source

Share:

Author: HEDGE

Hedge Accordingly was founded ahead of the global financial crisis in January of 2008, with the goal of providing our readers our unique take on The Latest News on Wall Street, Stocks, #Politics and Business news. Hedge Accordingly produces both original, and aggregated #Wallst news content from top publishers around the world. We curate aggregated content covering the latest news on politics, stocks, wall street, and the tech industry. We also provide free stock charting, quotes and a bitcoin, forex and currency exchange. Learn More About HEDGEaccordingly.com